Click here to listen to the Daily Zohar [audio:http://dailyzohar.com/wp-content/uploads/audio/dz950.mp3|titles=Daily Zohar 950]
Holy Zohar text. Daily Zohar -950
Hebrew translation:

Sorry Hebrew translation is missing from my original files.

Tikkun 70-54
In precedenza abbiamo letto che una persona con gli occhi infossati, nella maggior parte dei casi, rappresenta il giudizio e la morte. Le persone con gli occhi che sono nella parte più anteriore del viso e allineati sopra la parte superiore dell’orecchio hanno,invece, energia della vita e misericordia.

Ezechiele 1:18
וְגַבֵּיהֶן וְגֹבַהּ לָהֶם, וְיִרְאָה לָהֶם; וְגַבֹּתָם, מְלֵאֹת עֵינַיִם סָבִיב לְאַרְבַּעְתָּן
“Quanto ai loro cerchi, essi erano alti e formidabili; e i cerchi di tutte e quattro eran pieni d’occhi d’ogn’intorno.”

Nella visione di Ezechiele leggiamo che le Sante Creature del Trono erano alte con gli occhi intorno a loro in modo che potessero vedere in tutte le direzioni. Gli occhi sono il ‘senso’ più alto nel corpo ed è a livello di Chockmàh. Se gli occhi sono posizionati più in alto sul viso (non profondi) allora vuol dire una maggiore capacità di connessione spirituale. L’aspetto negativo è l’ego e l’orgoglio.

Esodo-Shemòt 15:1 “… אָשִׁירָה לַיהוָה כִּי גָאֹה גָּאָה …”“…..ashirah l’Adonay ki-ga’oh ga’ah……” “… voglio cantare in onore YHVH, che è stato immensamente grandioso (גָאֹה גָּאָה) …”
Il versetto sopra è dalla Cantica che è venuta dopo la divisione del Mar Rosso. Si loda HaShèm per lo stato esaltato sperimentato su quell’evento. La radice della parola è גא. L’aspetto spirituale di esso è positivo in quanto rappresenta elevazione rispetto all’aspetto fisico. A livello fisico significa ego e la gravità verso l’egoismo e la materia.
La parola ‘genio’ in Ebraico è גאון-gaòn che significa “elevato spiritualmente al di sopra della norma”. Impariamo dallo Zohàr che le persone con gli occhi al di sopra della posizione normale hanno una maggiore capacità mentale. I Maestri spirituali, dopo la distruzione del secondo Tempio Santo, sono stati chiamati גאונים-gaònìm, che letteralmente significa ‘genii’. Ciò non significa un titolo per l’ego, ma per la loro capacità di collegarsi ad un livello spirituale più alto che potrebbe canalizzare l’energia vitale da Binàh e la Luce della Misericordia.

{| |}